Per iscriverti al portale clicca qui

Tu sei qui

Home

Influenza 2014, vaccinarsi è utile?

Chi si ammala di influenza solitamente presenta malessere diffuso, cefalea, a volte febbre, tosse, problemi respiratori, dolori muscolari.Il motivo per cui il picco influenzale è di solito registrato nei mesi invernali (nell’emisfero boreale l’inverno dura da dicembre a marzo, in quello australe da giugno a settembre, con due differenti picchi influenzali in questi due periodi), non è perfettamente chiaro, trattandosi di virus che non necessariamente sopravvivono maggiormente a temperature basse.Piuttosto la ragione è un maggiore contatto tra persone in ambienti chiusi, che  sembra favorire il contagio. Il virus dell’influenza non è sempre lo stesso, o meglio, ogni anno alcuni ceppi...

Vene varicose, capillari e gambe: rimedi

Le vene varicose (o varici) sono vene dilatate che possono apparire di color carne, viola scuro oppure blu. Spesso somigliano a dei cordoni e si presentano ingrossate e tortuose, si gonfiano e si rilevano sulla superficie della pelle. Le vene varicose sono comunemente localizzate sulla parte posteriore dei polpacci o lungo l’interno cosce. Durante la gravidanza particolari vene varicose, denominate emorroidi, possono formarsi nella vagina o intorno all’ano. Note anche con il nome di capillari, le teleangectasie sono simili alle vene varicose, ma sono più piccole. In genere sono rosse o blu e sono più prossime alla superficie della pelle rispetto alle vene varicose. Possono apparire ...

Test di gravidanza e Beta hCG

I test di gravidanza che è possible acquistare in farmacia si basano tutti sulla ricerca di un ormone nelle urine, il cosidetto ormone della gravidanza o più correttamente gonadotropina corionica umana (beta hCG). La nascita di questo strumento possiamo individuarla attorno al 1930, quando Selmar Aschheim and Bernhard Zondek compirono i primi test basati sulla ricerca di questa sostanza: ciascun test richiedeva però il sacrificio di un animale da laboratorio.Negli anni ’50 un nuovo approccio al test di gravidanza permette di utilizzare un animale, in questo caso una rana,  ma per molteplici test: ad una rana di sesso femminile veniva iniettato siero od urina della paziente...

Come smettere di fumare?

Dopo 20 minuti: il battito cardiaco e la pressione diminuiscono. Dopo 12 ore: il livello di monossido di carbonio nel sangue ritorna alla normalità. Dopo 3 mesi: la circolazione e la funzionalità polmonare migliorano. Dopo 9 mesi: si tossisce di meno e si respira meglio. Dopo 1 anno: il rischio di soffrire di coronaropatie si dimezza. Dopo 5 anni: il rischio di soffrire di tumore alla bocca, alla gola, all’esofago e alla vescica si dimezza. Dopo 10 anni: si dimezza il rischio di morire di tumore al polmone, e diminuisce il rischio di tumore alla laringe o al pancreas. Dopo 15 anni: il rischio di soffrire di coronaropatie ritorna pari a quello dei non fumatori. Quando viene molta voglia...

Bronchite: Sintomi e terapie

La bronchite è un’infiammazione delle pareti dei bronchi, le strutture che permettono il passaggio del flusso d’aria da e verso i polmoni (l’espirazione e l’inspirazione). La bronchite può essere acuta o cronica.La forma acuta è una patologia piuttosto comune, spesso ha origine da un raffreddore o da un’altra infezione delle vie aeree, mentre la forma cronica è una patologia più grave: è un’infiammazione protratta dei bronchi, spesso imputabile al fumo. La bronchite acuta di solito guarisce completamente nel giro di pochi giorni, però è possibile che la tosse continui per settimane; se gli episodi di bronchite sono frequenti si potrebbe trattare di un’infiammazione ....

Pagine

glqxz9283 sfy39587p10 mnesdcuix7